Pubblicazioni

Gli Ori di Oplontis

Gioielli romani dal suburbio pompeiano Oplontis (talora indicata come Oplonti) era una città romana o una zona suburbana della vicina Pompei, corrispondente all’attuale Torre Annunziata, in Campania, sepolta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. Nella zona sono stati eseguiti degli scavi archeologici che dal 1997 sono entrati insieme a quelli di Pompei ed Ercolano nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. (fonte: Wikipedia) Come si può leggere sul sito della Soprintendenza Speciale per i Beni archeologici di Napoli e Pompei, durante gli scavi degli anni ’80 sono stati ritrovati monili e gioielli conservati in una cassa di legno o indossati da persone morte durante l’eruzione del Vesuvio. Questi gioielli e monili consistono in orecchini, collane, braccialetti e anelli sia d’oro che d’argento, spesso decorati con gemme.

Flavio Butini relatore per la tesi su Tormaline Paraiba

Caratterizzazione della tormalina Paraiba (varietà di Elbaite): analisi e confronto con le altre tormaline di interesse gemmologico è il titolo della tesi di laurea della dott.ssa Francesca Gaeta che ha scelto Flavio Butini come relatore.

Negli ultimi anni si è imposta prepotentemente sul mercato gemmologico internazionale, pur non facendo parte delle cosiddette “pietre preziose”. Alla sua “prima uscita sul mercato” ha raggiunto quotazioni molto elevate, successivamente si è arrivati a pagare cifre estremamente elevate, fino a 150.000 dollari al carato. In questa pietra si possono ritrovare le quattro principali caratteristiche che accomunano le pietre preziose (diamante, rubino, zaffiro e smeraldo): Bellezza, Durevolezza, Rarità, Accettabilità.

Scarica la presentazione della tesi >

  • Ambra Verde
    Permalink Gallery

    Un materiale denominato “ambra verde”. Cosa è? Da dove viene?

Un materiale denominato “ambra verde”. Cosa è? Da dove viene?

A marzo del 2006 compare, per la prima volta, alla Fiera Internazionale della Gioielleria a Hong Kong, un nuovo materiale “gemma” denominato ambra verde dal colore