Il taglio dei diamanti grezzi per trasformarli in gemme da gioielleria è un’operazione molto delicata e difficile. Eventuali errori porterebbero alla perdita di notevoli somme di denaro. La forma più comune di taglio del diamante è quella rotonda, denominata a brillante. Con questo termine si identifica un taglio rotondo con minimo 57 faccette, a cui si aggiunge una tavola inferiore (non sempre esistente).
La grande diffusione di questo taglio ha portato ad un equivoco: il pubblico tende ad identificare i termini brillante e diamante come fossero la stessa cosa. In realtà, il termine brillante, se usato da solo, identifica unicamente una pietra preziosa a taglio rotondo. Esistono moltissime altre pietre preziose che possono essere tagliate a brillante, quali ad esempio i rubini, gli zaffiri e i topazi.

Altri tipi di taglio, tra i più conosciuti e diffusi sono: il taglio a cuore, a brillante ovale, a marquise o navette, huit-huit, a goccia, a smeraldo, a carré, a baguette, a trapezio, a rosa olandese, a rosetta (ormai in disuso).[24] Da ricordare altri tagli più recenti che si stanno piano piano affermando nel campo della gioielleria: il princess, il radiant e il barion.

Il maggiore centro per il taglio dei diamanti è stato per molto tempo la città di Anversa in Belgio, dove lavorano ancora, nel Diamantkwartier (quartiere dei diamanti), oltre 12.000 tecnici e impiegati tra tagliatori, lucidatori e addetti alla commercializzazione. Recentemente si è però imposta a livello mondiale, per il taglio, la città indiana di Surat. Si valuta che attualmente oltre l’80% dei diamanti (specie quelli di piccola caratura) sia tagliato in questa città[25]. Altri centri importanti sono Tel Aviv e New York. Alcune società, in particolare la De Beers, hanno propri centri di taglio, ma si affidano spesso a tagliatori esterni particolarmente esperti per il taglio di diamanti di altissimo valore.

Fonte: Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Diamante#Taglio)

    [slide type=”image” ]https://www.ignroma.it/wp-content/uploads/2013/11/bd_000_00_4_0.jpg[/slide] [slide type=”image” ]https://www.ignroma.it/wp-content/uploads/2013/11/heart.jpg[/slide] [slide type=”image” ]https://www.ignroma.it/wp-content/uploads/2013/11/marquise.jpg[/slide] [slide type=”image” ]https://www.ignroma.it/wp-content/uploads/2013/11/ovale.jpg[/slide] [slide type=”image” ]https://www.ignroma.it/wp-content/uploads/2013/11/peak.jpg[/slide] [slide type=”image” ]https://www.ignroma.it/wp-content/uploads/2013/11/princess.jpg[/slide] [slide type=”image” ]https://www.ignroma.it/wp-content/uploads/2013/11/round.jpg[/slide]

Contattaci

Per informazioni sulla didattica e sulle certificazioni

Chiama il Numero Verde 800 134879 o scrivi una mail a info@ignroma.it

Contattaci