Certificato Gioiello Grande

Certificato Gioiello Grande

Il Certificato Gioiello Grande comprende una foto e una descrizione dell’oggetto e un dettaglio delle caratteristiche della gemma centrale e delle eventuali gemme di contorno; la foto è assicurata al certificato da un sigillo antieffrazione.

Le caratteristiche delle gemme sono da intendersi come una stima e una media di classificazione vista l’impossibilità di effettuare analisi approfondite su pietre montate.

Un dettagliato elenco delle limitazioni di questo tipo di analisi è riportato sul retro di questi certificati.

Expertise

Expertise

L’Expertise comprende una foto e una descrizione dell’oggetto e un dettaglio delle caratteristiche della gemma centrale e delle eventuali gemme di contorno e un’indicazione del valore commerciale; la foto è assicurata al certificato da un sigillo antieffrazione.

Le caratteristiche delle gemme sono da intendersi come una stima e una media di classificazione vista l’impossibilità di effettuare analisi approfondite su pietre montate.

Questa formula di report è quanto di più simile a una “perizia di un gioiello”. Un dettagliato elenco delle limitazioni di questo tipo di analisi è riportato sul retro di questi certificati.

 Certificato Gioiello Piccolo

Certificato Gioiello Piccolo

Il Certificato Gioiello Piccolo è strutturato come un certificato gioiello grande ma dedicato a pezzi di gioielleria di minor importanza.

La descrizione e le caratteristiche delle gemme sono ridotte all’essenziale.

Certificato Pietre di Colore Grande

Il Certificato Pietre di Colore Grande contiene una o più immagini relative alla gemma in esame (assicurate al certificato da un sigillo antieffrazione), una breve descrizione e l’identificazione della stessa; segue una descrizione delle caratteristiche e delle eventuali note dedicate a informazioni quali, ad esempio, trattamenti e origine geografica (solo se richiesta).

È opportuno ricordare che l’indicazione dell’origine geografica di una gemma (es. Burma, Colombia, Ceylon, Kashmir, ecc.) è l’espressione di un’opinione di esperti e viene per questo sempre riportata tra parentesi.

Una legenda dettagliata è riportata sul retro di ogni report.

Certificato Pietre di Colore Piccolo

Certificato Pietre di Colore Piccolo

Il Certificato Pietre di Colore Piccolo contiene un’immagine della gemma in esame (assicurata al certificato da un sigillo antieffrazione), una breve descrizione e l’identificazione della stessa; segue una descrizione delle caratteristiche e delle eventuali note dedicate a informazioni quali, ad esempio, trattamenti e origine geografica.

È opportuno ricordare che l’indicazione dell’origine geografica di una gemma (es. Burma, Colombia, Ceylon, Kashmir, ecc.) è l’espressione di un’opinione di esperti e viene per questo sempre riportata tra parentesi.

Certificato Diamante Grande

Il Certificato Diamante Grande comprende una dettagliata descrizione della gemma, con foto in caso di diamanti fancy color (assicurata al certificato da un sigillo antieffrazione), una classificazione basata sui più rigidi standard e normative nazionali ed europei, un disegno in pianta del diamante con le sue caratteristiche interne ed esterne.

Per pietre superiori al carato viene anche riportato lo spettro risultante dall’analisi infrarossa della gemma. Una legenda dettagliata è riportata sul retro di ogni report.

Certificato Diamante Piccolo

Certificato Diamante Piccolo

Il Certificato Diamante Piccolo per pietre fino a ct. 0,50 comprende una dettagliata descrizione della gemma e una classificazione basata sui più rigidi standard e normative nazionali ed europei.

Certificato Perle

Certificato Perle

Il Certificato Perle contiene un’immagine del gioiello/gemma (assicurate al certificato da un sigillo antieffrazione), una descrizione, l’identificazione e la classificazione, basata sui più rigidi standard e normative nazionali ed europei.

Lo stesso tipo di report viene emesso per l’analisi di perle naturali d’acqua salata, perle coltivate d’acqua salata con nucleo e senza nucleo (Akoya – Giappone, South Sea – Australia, Tahiti e Keshi), perle coltivate d’acqua dolce con nucleo e senza nucleo (Cina).

Il Certificato Perle può essere richiesto anche per rare varietà naturali come: Conch, Melo, Clam, ecc. Una legenda dettagliata è riportata sul retro di ogni report.

Blister Antieffrazione

Il Blister Antieffrazione è formato da una valva e da una card, sigillate tra loro per mezzo di un potente collante che in caso di tentativo di apertura lascia una scritta sul fondo colorato della valva.

Un adesivo visibile attraverso la valva riporta il numero di report cui fa riferimento il blister e alcune caratteristiche della pietra esaminata.

Blister Gioiello

Il Blister Gioiello consiste in una scatola trasparente all’interno della quale sono presenti due membrane plastiche che permettono un perfetto alloggio per ogni tipologia di oggetto di dimensioni contenute. Studiato per garantire all’utente la corrispondenza fra quanto descritto in un certificato gioiello e l’oggetto stesso.

Le due valve costituenti il blister sono assicurate tra loro per mezzo di due sigilli antieffrazione numerati, i cui codici sono riportati sul certificato gioiello.

Certificato Archeogemme

Certificato Archeogemme

Il certificato “Archeogemme” è il report IGN dedicato alle gemme incise romane, greche ed etrusche o ad altre gemme antiche. Comprende una o più immagini relative alla gemma in esame (assicurate al certificato da un sigillo antieffrazione), una breve descrizione e l’identificazione della stessa; segue un’accurata classificazione dell’opera glittica. È opportuno ricordare che le indicazioni circa l’autenticità e l’epoca di realizzazione delle gemme sono l’espressione di un’opinione di esperti. Una legenda completa riguardante la classificazione e un elenco delle limitazioni sono riportati sul retro di ogni report.

Certificato Ambra

Il certificato ambra contiene una o più immagini relative alla gemma in esame (assicurate al certificato da un sigillo antieffrazione), una breve descrizione e l’identificazione della stessa; di seguito sono riportate l’origine geografica (ambra baltica, ambra indonesiana, ambra birmana, ecc.) e l’età della gemma (in milioni di anni, con la specificazione dell’epoca geologica), una descrizione delle caratteristiche ed eventuali commenti. Una legenda dettagliata e una breve descrizione dell’epoca geologica del giacimento all’interno del quale la gemma è stata reperita sono riportate sul retro di ogni report.

Contattaci

Per informazioni e chiarimenti sui vari tipi di cerfiticazioni disponibili

Chiama il Numero Verde 800 134879 o scrivi una mail a info@ignroma.it

Contattaci